Prima lezione giovedi 12 Gennaio 2015

posted Feb 13, 2015, 7:31 AM by Andrea Vitaletti
Quest'anno si comincia con una terza, la classe di Matilde,  che l'anno scorso ha già fatto un ciclo di otto lezioni.

Quindi ci vediamo in aula computer e cominciamo a ricordarci assieme le istruzioni principali ... forward(100) per andare avanti di 100 unità, left (90) per girare a sinistra di 90 gradi e così via.

La conoscenza delle divisioni ci aiuta. Quest'anno siamo in grado di dividere l'angolo giro in modo da avere una vaga idea di dove stiamo andando, senza limitarci agli angoli retti.

I ragazzi si ricordano abbastanza, sebbene ci sia una certa ansia da prestazione ... prima facciamo poi capiamo. Allora dedichiamo un po' di tempo per capire insieme che non è importante fare veloci, ma fare bene e soprattutto capire cosa si sta facendo.

In alcuni casi la filippica  funziona in altri meno, comunque la grande maggioranza riesce a finire il disegno di un esagono, che presuppone il fatto di andare oltre il classico left(90) per un temerario left(45) !!!

Insomma bisogna maturare. Riusciamo anche a rivedere il concetto di funzione e a riempire lo schermo di quadrati colorati. La prossima volta si riparte da qui e vediamo dove arriviamo.
 
NOTA DI COLORE: Beh la classe è sicuramente vivaciotta e ci dobbiamo capire. In più occasioni ci siamo fermati per discutere del motivo del rumore di fondo  perenne. Provo con l'arma dell'ironia e li sfido. Ci sediamo tutti e dico ... insomma quando stavo a scuola facevo rumore o perchè non mi interessava la materia o perchè il maestro non mi faceva capire. Vi interessa la materia? ... SIIIIIIIII (coro unanime o quasi), allora sono io che non spiego bene? (NOOOOOO) ... allora come mai vi distraete ... NON LO SO !!!!

OPHS spiazzato, ma credo ci stiamo cominciando a capire. In più diciamo che l'orario tardo e la materia non aiuta... mi spiego meglio. Nell'immaginario collettivo, l'informatica è giocare al compueter, scrivere in Word  o accedere ad un sito Web, ma in questo corso vogliamo andare oltre! Sta di fatto che corentemente con quell'immaginario collettivo, i ragazzi spesso si entusiasmano nel dimostrare che sanno fare delle cose anche banali "vado su youtube" ... spero col tempo di coinvolgerli in qualcosa di più ampio e costruttivo, sebbene andare su youtube sia senz'altro importante e divertente!

Comments