Quarta Lezione

posted Dec 9, 2013, 1:47 AM by Andrea Vitaletti
Confermo ... l'abero di natale è troppo ambizioso! ... ripiego sulla bandiera.


Abbiamo rivisto il concetto di modulo cone l'esempio di un moduloper realizzare un quadrato di lato 100. Poi abbiamo introdotto l'istruzione fill("colore") per riempire i quadrati e goto(x,y) per collocare i quadrati dove necessario.

Credo che ora il concetto di modulo sia chiaro, ma non sono sicuro che l'interazione tra l'editor (in alto a destra) dove si dichiara il modulo e l'interprete (in basso a destra) dove si usa il modulo, sia altrettanto chiara. Peraltro attenzione: affinchè il modulo sia richiamabile dall'interprete, va premuto il tasto test/run.

Tuttavia, tutti sono stati in grado di colorare un modulo quadrato.

Invece il goto(x,y) è ancora piuttosto ostico. Questa istruzione ci serve per collocare i quadrati della bandiera nella giusta posizione. Il principale problema è l'oreintamento degli assi. I bimbi sono abituati all'usuale  x ( da destra a sinistra), y (dal basso in alto), mentre  in pynguin x è come di consueto  da destra a sinistra, ma y è dall'alto in basso. Inoltre, notate che è necessario introdurre nel modulo l'ultima sitruzione left per ricreare le condizioni iniziale, in cui il pinguino ha il becco verso destra.

La maestra ci lavorerà in settimana e vediamo che succede nella prossima lezione.

NOTA DI COLORE: Sempre tosta mantenerli concentrati, c'è una specie di anzia da prestazione che li spinge a fare prima di capire. Poi sono entusiasti quando riescono a fare cose appariscenti... pinguini enormi, tartarughe rosa oppure milioni di quadrati.  Nella definizione del modulo, l'uso dei TAB per indentare è difficile da digerire, e anche le virgolette nel fill sono ostiche.
Comments